Pubblicità
Home / Vangelo della Domenica / Per i giovani / Commento (e immagine) al Vangelo di domenica 13 Gennaio 2019 per bambini – Fano

Commento (e immagine) al Vangelo di domenica 13 Gennaio 2019 per bambini – Fano

Con l’acqua ha iniziato tutto

Lo Spirito aleggia sulla nostra vita e diventa la vita nel battesimo. Acqua e fuoco, Spirito e vita ci comunicano l’Amore del Padre che, nell’Amato, ci rende anche garanti della sua inesauribile donazione.

Apriamoci allo Spirito, che rende tutto nuovo, che filtra gioiosamente nella nostra esistenza in modo che possiamo rivolgerci di più a Dio. Che nella lotta per la pace e la giustizia in così tanti paesi, lo Spirito guidi la gente attraverso le loro strade, dove raggiungerà la pienezza e una storia degna.

Ricorda il nostro battesimo. Ringraziamo il Signore per questo dono. E domenica facciamoci il segno della croce con l’acqua santa come ricordo di un giorno così straordinario che ha “inzuppato” le nostre vite per sempre.

(Testo tradotto usando Google Translate – mi scuso per eventuali errori)

  • Immagini di: Patxi Velasco FANO
  • Testo di: Fernando Cordero ss.cc.

LEGGI IL BRANO DEL VANGELO

BATTESIMO DEL SIGNORE – ANNO C

Puoi leggere (o vedere) altri commenti al Vangelo di domenica 13 Gennaio 2019 anche qui.

Lc 3, 15-16. 21-22
Dal Vangelo secondo Luca

In quel tempo, poiché il popolo era in attesa e tutti, riguardo a Giovanni, si domandavano in cuor loro se non fosse lui il Cristo, Giovanni rispose a tutti dicendo: «Io vi battezzo con acqua; ma viene colui che è più forte di me, a cui non sono degno di slegare i lacci dei sandali. Egli vi battezzerà in Spirito Santo e fuoco».
Ed ecco, mentre tutto il popolo veniva battezzato e Gesù, ricevuto anche lui il battesimo, stava in preghiera, il cielo si aprì e discese sopra di lui lo Spirito Santo in forma corporea, come una colomba, e venne una voce dal cielo: «Tu sei il Figlio mio, l’amato: in te ho posto il mio compiacimento».

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

Fonte: LaSacraBibbia.net

LEGGI ALTRI COMMENTI AL VANGELO

Check Also

Commento al Vangelo del 27 gennaio 2019 – P. Antonio Giordano, IMC

Tempo Ordina La prima lettura, dal libro di Neemia (500 a.C.) descrive la celebrazione (voce) …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.