Commento alle letture di domenica 11 febbraio 2018 per bambini – ElleDiCi

487

Spunti di riflessione dedicati ai catechisti o ai sacerdoti per impostare l’omelia per la messa con i bambini.

Capire le parole” per far cogliere o per chiarire il significato di espressioni chiave del testo.
Di più…” con qualche esempio tratto dalla vita o rivolto ad essa.
Per riassumere…” una domanda o una affermazione finale da lasciare alla giovane assemblea.

PRIMA LETTURA (Lv 13,1-2.45-46)

parlando dei lebbrosi, che un tempo facevano molta paura, questa lettura ci dice che ogni uomo è imperfetto e malato.

Capire le parole

  • Lebbra. Malattia contagiosa, considerata a quel tempo una punizione di Dio. Si credeva che il contatto con i lebbrosi rendesse impuri. Per questo dovevano vivere in disparte.
  • Sacerdoti. A Gerusalemme c’erano uomini che servivano al Tempio. Avevano il compito di verificare che la gente fosse pura.
  • Impuro. Per la Legge ebraica era colui che non aveva il diritto di avvicinarsi a Dio. Molte cose potevano rendere impuri.

 

SECONDA LETTURA (1Cor 10,31-11,1)

qual è il nostro “eroe” preferito, che vorremmo imitare? L’eroe di Paolo è Gesù.

Capire le parole

  • Gloria. Riconoscere la grandezza e l’importanza di qualcuno.
  • Molti. Un grande numero.

Di più

  • Eh… è questa la gloria? Suonare alla tastiera per la gloria di Dio? Preparare un’esercitazione con il migliore amico per la gloria di Dio? Andare dal dentista per la gloria di Dio? Ma si! La gloria di Dio, molto semplicemente, è che viviamo, poiché lui ci offre la vita! Allora per chi ci vede vivere, tutto ciò che facciamo riflette un po’ Dio. Salvo… salvo quando scegliamo di sprecare la vita degli altri, o la nostra. Lì siamo ostacoli alla gloria di Dio…

[better-ads type=”banner” banner=”80570″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”right” show-caption=”1″][/better-ads]

VANGELO (Mc 1,40-45)

Gesù può guarirci da tutto ciò che ci allontana da Dio; agisce in modo discreto, perché non è un mago… ma è bene ugualmente che tutti lo sappiano.

Capire le parole

  • Sii purificato. Secondo la Legge ebraica non bisognava toccare un lebbroso se questo non si era purificato e presentato al sacerdote. Invece Gesù dimostra di essere libero in rapporto alla Legge. Lui tocca l’intoccabile. Per lui conta ciò che l’uomo ha nel cuore! Il lebbroso è guarito perché si è avvicinato a lui e lo ha supplicato con fiducia.

Di più

  • Nella lista nera. Il ragazzo a scuola che ti sembra un po’ tonto, la famiglia straniera che non vive come noi, il vecchio signore un po’ scorbutico, un cugino malvisto in famiglia… Forse non sono lebbrosi, ma può darsi che siano tenuti scrupolosamente in disparte. Per noi queste persone non sono nulla. Non è così per Gesù. Lui tocca chi è respinto da tutti.

PER RIASSUMERE…

Dio si interessa alla nostra vita. Egli ama ciò che di bello e buono è in noi, ma anche ciò che è meno bello e che ha bisogno di essere guarito. Allora non temiamo di chiedere il suo aiuto.

Fonte – ElleDiCi

Scarica e colora la vignetta di RobiHood

[amazon_link asins=’8801058411,8801063113,8801056419,8801059892′ template=’ProductCarousel’ store=’ceriltuovol04-21′ marketplace=’IT’ link_id=’1e41c6f1-c47e-11e7-9974-417047202061′]

LEGGI IL BRANO DEL VANGELO
della VI Domenica del Tempo Ordinario – Anno B

Puoi leggere (o vedere) altri commenti al Vangelo di domenica 11 Febbario 2018 anche qui.

Mc 1, 40-45
Dal Vangelo secondo Marco
40Venne da lui un lebbroso, che lo supplicava in ginocchio e gli diceva: «Se vuoi, puoi purificarmi!». 41Ne ebbe compassione, tese la mano, lo toccò e gli disse: «Lo voglio, sii purificato!». 42E subito la lebbra scomparve da lui ed egli fu purificato. 43E, ammonendolo severamente, lo cacciò via subito 44e gli disse: «Guarda di non dire niente a nessuno; va’, invece, a mostrarti al sacerdote e offri per la tua purificazione quello che Mosé ha prescritto, come testimonianza per loro». 45Ma quello si allontanò e si mise a proclamare e a divulgare il fatto, tanto che Gesù non poteva più entrare pubblicamente in una città, ma rimaneva fuori, in luoghi deserti; e venivano a lui da ogni parte.

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

  • 11- 17 Febbraio 2018 2018
  • Tempo Ordinario VI
  • Colore Verde
  • Lezionario: Ciclo B
  • Anno: II
  • Salterio: sett. 2

Fonte: LaSacraBibbia.net

LEGGI ALTRI COMMENTI AL VANGELO