Commento al Vangelo di domenica 8 Novembre 2020 – don Luigi Verdi

82

Siamo in attesa di riabbracciarci, di riprendere a vivere. In attesa, come le donne del vangelo di oggi; quelle donne sagge, in attesa di ciò che sta per venire, ma anche con la pazienza verso ciò che non sai quando verrà.

La pazienza è la capacità di sostenere il tempo, di perseverare, di sostenere gli sguardi verso l’orizzonte, le lacrime e le vite strozzate.
Chiediamo di essere creature dell’attesa, che non si piegano, che non si addormentano, che non infrangono mai la speranza.

Link al video

Commento di don Luigi Verdi (Fraternità di Romena).