Commento al Vangelo di domenica 26 Settembre 2021 – don Erio Castellucci

99

Il commento al Vangelo di domenica 26 settembre 2021 è curato da don Erio Castellucci arcivescovo di Modena-Nonantola.

“Chi scandalizzerà uno solo di questi piccoli,
è molto meglio per lui che gli venga messa al collo una macina e sia gettato nel mare”.


Link al video

Articolo precedentePaolo de Martino – Commento al Vangelo di domenica 26 Settembre 2021
Articolo successivodon Claudio Luigi Fasulo – Commento al Vangelo del 26 Settembre 2021