Commento al Vangelo di domenica 17 Marzo 2019 per bambini/ragazzi – Sr. Mariangela Tassielli

645

È bello per noi contemplare la gloria di Dio, in Gesù. È bello per noi come lo è stato per Pietro, Giacomo e Giovanni. È rassicurante per un discepolo che è chiamato a condividere la sorte del suo Maestro vedere ciò che accade sul monte. Ma non basta. Non è sufficiente.

La voce è chiara: «Questi è il mio Figlio, l’eletto, ascoltatelo!». Non ci sono opzioni. Non ci sono eccezioni che tengano. La pienezza contemplata nell’incontro tra Gesù, Mosè ed Elia può farsi storia nell’ascolto pieno e non condizionato del Maestro di Nazaret, dell’Amato. La sua parola può donarci vita. La sua voce può accompagnarci alla pienezza… quella vera.

Ma la Via, quel Gesù che siamo chiamati a scegliere, arriva a Gerusalemme, si offre nel cenacolo, attraversa il sì pronunciato nell’Orto degli ulivi, si consegna sul Golgota. Non c’è altra motivazione: accade per amore. E per amore si propone a noi.

UNA PREGHIERA COME SOSTEGNO

Trasfigurati in Lui

La tua presenza, Signore Gesù,
la tua parola e l’eucaristia
si offrono a noi, come la nube ai discepoli,
e ci trasfigurano, ci rendono nuovi.
Possa la nostra vita lasciarsi avvolgere.
Possa la nostra mente lasciarsi cambiare.
Possa il nostro cuore lasciarsi guarire.
La tua presenza, Signore Dio,
ci renda nuovi,
discepoli dell’amore
e apostoli di salvezza.
Amen.

Altre immagini di Sr. Mariangela, sul sito cantalavita.com