Commento al Vangelo di domenica 15 Luglio 2018 – don Mauro Manzoni

Pubblicità

Don Mauro Manzoni di graficapastorale.it, propone una riflessione sul brano del Vangelo di domenica prossima,  15 Luglio 2018.

Chi desidera automaticamente avere il testo delle riflessioni, mandi il proprio indirizzo email a riflessionevangelo@graficapastorale.com che lo spedirà ogni settimana.

“Il Signore mi prese dietro il bestiame – dice Amos nella prima lettura – e mi disse: và e profetizza al mio popolo”. Essere mandati è dono di Dio come dono di Dio è la mia disponibilità per annunciare la Parola, che non è mia. E mi chiama per annunciare il messaggio di salvezza al mondo, incominciando dall’ambiente in cui vivo e opero, consapevole e cosciente che il messaggio rischia di essere rifiutato e respinto.

E’ stato così della persona di Cristo e della sua parola, e “scuotete la polvere di sotto i vostri piedi” non è giudizio contro, ma testimonianza che li rende responsabili delle proprie scelte. Ciò che mi è chiesto è di non sostituire l’umano col divino, di non confondere i miei progetti e le mie strategie con la Parola del Signore, di non cedere a disegni e tatticismi personali, di non fidarmi delle mie capacità e competenze, ma confidare solo in Dio, perché solo sua è la proposta e solo sua l’iniziativa.

Io sono soltanto lo strumento, con ai piedi i calzari e in mano il bastone, svestendomi di me stesso e affidandomi alla “ricchezza della sua grazia – come dice Paolo nella seconda lettura – alla ricchezza della sua grazia che Egli ha abbondantemente riversata su di noi”.

LEGGI IL BRANO DEL VANGELO

XV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO – Anno B

Puoi leggere (o vedere) altri commenti al Vangelo di domenica 15 Luglio 2018 anche qui.

Mc 6, 7-13
Dal Vangelo secondo Marco

7Chiamò a sé i Dodici e prese a mandarli a due a due e dava loro potere sugli spiriti impuri. 8E ordinò loro di non prendere per il viaggio nient’altro che un bastone: né pane, né sacca, né denaro nella cintura; 9ma di calzare sandali e di non portare due tuniche. 10E diceva loro: «Dovunque entriate in una casa, rimanetevi finché non sarete partiti di lì. 11Se in qualche luogo non vi accogliessero e non vi ascoltassero, andatevene e scuotete la polvere sotto i vostri piedi come testimonianza per loro». 12Ed essi, partiti, proclamarono che la gente si convertisse, 13scacciavano molti demòni, ungevano con olio molti infermi e li guarivano.

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

  • 15 – 21 Luglio 2018
  • Tempo Ordinario XV
  • Colore Verde
  • Lezionario: Ciclo B
  • Anno: II
  • Salterio: sett. 3

Fonte: LaSacraBibbia.net

LEGGI ALTRI COMMENTI AL VANGELO
Potrebbe piacerti anche