Commento al Vangelo di domenica 14 Febbraio 2021 – don Luigi Verdi

95

Lo voglio, guarisci…dalla tua fede fredda e anonima impaurita, incapace di partire.
Lo voglio, guarisci…dalla prepotenza, dall’orgoglio, da una mente chiusa e da orizzonti stretti.
Lo voglio, guarisci…dalla sicurezza che oscura la fede, dall’abitudine che soffoca la speranza, dall’indifferenza che uccide l’amore.
Lo voglio, guarisci…dall’odio ereditato nei tuoi occhi, dalla ferita della sua impazienza, dall’oscuro nemico che ti corrode il cuore.
Lo voglio, guarisci…dalla paura di te stesso, dal tuo sguardo che si difende invece di accogliere.
Che un’infinita tenerezza accompagni l’inizio dei tuoi passi.

don Luigi Verdi

Link al video
Articolo precedentedon Vanio Garbujo – Commento al Vangelo del 14 Febbraio 2021
Articolo successivodon Roberto Seregni – Commento al Vangelo del 14 Febbraio 2021