Commento al Vangelo di domenica 10 Gennaio 2021 – don Luigi Verdi

103

Battesimo del Signore • Mc 1,7-11 • Tu sei il Figlio mio, l’amato: in te ho posto il mio compiacimento

Il battesimo di fuoco che ci propone Gesù è quello spazio in cui tutte le nostre scorie, fatte di personalismi, di egoismi, di visioni ristrette, devono bruciare. Dobbiamo riguardare il nostro comportamento con gli altri, passare questo fuoco della giustizia, per poi emergere dall’acqua.

È il perdono la cosa che ci serve di più, perchè il perdono – sia dato che ricevuto – riapre il tempo, recupera quella vita sprecata e gli dà un valore, colma il senso terribile di perdita di noi stessi.
Gesù non condanna, ha fiducia nella ripresa vitale di ogni persona.

Link al video

Commento di don Luigi Verdi (Fraternità di Romena).

Articolo precedenteNico Guerini – Commento al Vangelo di Domenica 10 Gennaio 2021
Articolo successivop. Jean-Paul Hernandez – Commento al Vangelo di domenica 10 Gennaio 2021