Commento al Vangelo del 9 Maggio 2021 – S.E. Mons. Mario Russotto

53

Commento al Vangelo di domenica 9 maggio 2021 a cura di Sua Eminenza Monsignor Mario Russotto, Vescovo della Diocesi di Caltanisetta.

Il “villaggio globale” ha globalizzato il deserto dell’anima. L’epoca della comunicazione in tempo reale, i giorni della facilità di “chattare” ovunque e con chiunque… hanno eretto barriere di non comunicazione ed espressione, hanno costruito corazze di solitarietà… Ci siamo ridotti a tartarughe solitarie… precipitando nell’abisso dell’individualismo. Buona domenica!

Link al video

Articolo precedenteFabrizio Morello – Commento al Vangelo del giorno, 8 Maggio 2021
Articolo successivoLuigino Bruni – Commento al Vangelo di domenica 9 Maggio 2021