Commento al Vangelo del 7 Aprile 2019 – don Mario Filippa

107

Dobbiamo imparare l’atteggiamento di Gesù verso l’adultera: ignora gli accusatori, poi li manda via, infine assolve e rilancia la donna. Magari riuscissimo ad imitarlo davanti a certe conversazioni malevole! E corriamo a cercarlo nella confessione per disperdere gli accusatori spietati che ci portiamo dentro.

Fonte

Ascolta il commento al Vangelo

Articolo precedenteCommento al Vangelo del 7 Aprile 2019 – S.E. Mons. Mario Russotto – Gv 8, 1-11
Articolo successivoCommento al Vangelo di domenica 7 Aprile 2019 – Sorelle Povere di Santa Chiara – Gv 8, 1-11