Commento al Vangelo del 5 marzo 2017 – don Giorgio Zevini

3

Don Giorgio Zevini, decano emerito della Facoltà di Teologia dell’UPS commenta la liturgia della I DOMENICA DI QUARESIMA (ANNO A) – 5 marzo 2017

Articolo precedenteCommento al Vangelo del 1 Marzo 2017 – Mons. Nazzareno Marconi
Articolo successivoCommento al Vangelo del 5 marzo 2017 – Ileana Mortari (Teologa)