Commento al Vangelo del 5 Maggio 2019 – don Mario Filippa

63

La “terza apparizione” di Gesù risorto, sulla riva del lago di Tiberiade, ce lo mostra affettuoso e pieno di attenzioni per i suoi. Quanto ci attira quel mangiare con lui dei discepoli, godendosi la sua presenza e le sue premure! Può essere un buona pista per i tempi che trascorriamo in sua compagnia nell’orazione.

Fonte

Ascolta il commento al Vangelo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.