Commento al Vangelo del 30 Dicembre 2018 – Padre Antonio Salinaro

186

Il commento alle Letture di domenica 30 Dicembre 2018, a cura di Padre Antonio Salinaro.

“Figlio, perché ci hai fatto questo?”

In questa domenica la chiesa ci invita a riflettere sulla santa famiglia di nazareth, come modello: ci troviamo di fronte a una famiglia atipica e questo ci fa comprendere che non esistono famiglie perfette, non esiste la famiglia del “mulino bianco”, ma la bellezza dell’imperfezione che rispecchia l’umanità di ognuno… e la domanda che fanno Maria e Giuseppe è la domanda che attraversa ogni genitore: perchè ti comporti cosi?, perchè non sei come vorre io?, perchè hai questi attegiamenti che non comprendo?

Questa domanda fa cogliere che i nostri figli non sono mai come vorremmo e come ci aspettiamo ma sono come dicono loro e che i figli hanno bisogno di questa domanda per capire come sono diversi da ciò che i genitori si aspettano. ma soprattuo la famiglia di Nazareth ci dice che esistono dei ruoli che ognuno deve rispettare i genitori fanno i genitori: accudiscono, si prendono cura e sanno anche interrogare e contenere; i figli devo ascoltare e proporsi nella novità…

Il rischio che si corre e quello di fare i compagni dei figli o di mettere i figli in mezzo alla coppia creado confusione nei figli e crisi nella coppia.. ognuno al suo posto, perche quando siamo ognuno al suo posto stiamo bene, siamo felici… ma ci dice una cosa su Dio: Dio è familiare Dio è casa, Dio è genitore e figlio per questo la famiglia è una piccola chiesa perchè in essa se si vive ognuno nei propri ambiti e con amore si fa espereinza di Dio.

Buona domenica!

Link al video