Commento al Vangelo del 25 Luglio 2021 – S.E. Mons. Mario Russotto

96

Commento al Vangelo di domenica 25 Luglio 2021 a cura di Sua Eminenza Monsignor Mario Russotto, Vescovo della Diocesi di Caltanisetta.

Dalle profondità del proprio essere l’uomo scopre il desiderio di relazione con gli altri. Nel prendere coscienza di sé, la persona scopre in sé due tendenze: essere se stessa – essere per gli altri. Per esserci con gli altri nel mondo. Buona domenica!

Link al video

Articolo precedenteCommento al Vangelo di domenica 25 Luglio 2021 – don Mauro Manzoni
Articolo successivodon Luigi Maria Epicoco – Commento al Vangelo del 24 Luglio 2021 – Mt 13, 24-30