Home / Vangelo della Domenica / Commento al Vangelo del 24 ottobre 2010 – don Fabio Rosini

Commento al Vangelo del 24 ottobre 2010 – don Fabio Rosini

Il biblista don Fabio Rosini commenta il Vangelo di domenica prossima dai microfoni di Radio Vaticana.

Lc 18, 9-14
Dal Vangelo secondo Luca

In quel tempo, Gesù disse ancora questa parabola per alcuni che avevano l’intima presunzione di essere giusti e disprezzavano gli altri:
«Due uomini salirono al tempio a pregare: uno era fariseo e l’altro pubblicano.
Il fariseo, stando in piedi, pregava così tra sé: “O Dio, ti ringrazio perché non sono come gli altri uomini, ladri, ingiusti, adùlteri, e neppure come questo pubblicano. Digiuno due volte alla settimana e pago le decime di tutto quello che possiedo”.
Il pubblicano invece, fermatosi a distanza, non osava nemmeno alzare gli occhi al cielo, ma si batteva il petto dicendo: “O Dio, abbi pietà di me peccatore”.
Io vi dico: questi, a differenza dell’altro, tornò a casa sua giustificato, perché chiunque si esalta sarà umiliato, chi invece si umilia sarà esaltato».

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.


[powerpress]

VEDI ANCHE

Commento al Vangelo di domenica 28 Aprile 2019 – p. Matteo Sanavio, don Fabio Fioraso, Andrea Porcarelli, p. Gaetano lo Russo

Commenti a cura di P. Matteo Sanavio, RCJ, Consigliere Generale per il Servizio della Carità …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.