Commento al Vangelo del 20 Maggio 2018 – Padre Giulio Michelini

152

Con la domenica di Pentecoste si conclude il tempo di Pasqua, cinquanta giorni dopo la Risurrezione di Gesù. E’ lo Spirito Santo che crea nei discepoli un cuore nuovo, è Gesù Risorto che apparendo per la prima volta nel Cenacolo, dice: “Ricevete lo Spirito Santo”.

Padre Giulio Michelin, biblista, teologo, spiega a Sulla strada su Tv2000 il Vangelo di Giovanni dalla cappella del Pontificio Collegio Irlandese in Roma, davanti ai mosaici di padre Marko Ivan Rupnik.

Insieme a padre Giulio, sul testo evangelico, il punto di vista del Cardinale Peter Turkson, presidente del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace: un vescovo che esprime tutta la passione e la vitalità della Chiesa d’Africa di cui è figlio. I disegni sono di Stefania Pedna.

LEGGI IL BRANO DEL VANGELO

DOMENICA di PENTECOSTE (Messa del giorno)

Puoi leggere (o vedere) altri commenti al Vangelo di domenica 20 Maggio 2018 anche qui.

Gv 15,26-27; 16,12-15
Dal Vangelo secondo Giovanni

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:

«Quando verrà il Paràclito, che io vi manderò dal Padre, lo Spirito della verità che procede dal Padre, egli darà testimonianza di me; e anche voi date testimonianza, perché siete con me fin dal principio.

Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non siete capaci di portarne il peso. Quando verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità, perché non parlerà da se stesso, ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annuncerà le cose future. Egli mi glorificherà, perché prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà. Tutto quello che il Padre possiede è mio; per questo ho detto che prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà».

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

  • 20 – 26 Maggio 2018
  • Tempo Pasquale Pentecoste
  • Colore Rosso
  • Lezionario: Ciclo B
  • Anno: II
  • Salterio: sett. 4

Fonte: LaSacraBibbia.net

LEGGI ALTRI COMMENTI AL VANGELO