Commento al Vangelo dal foglietto “La Domenica” del 9 Maggio 2021

91

«AMIAMOCI!» PERCHÉ L’AMORE È DA DIO

Gli uomini hanno diversi motivi per trovarsi insieme: affinità, interessi, parentele, alleanze…La comunità cristiana, che ha una sola origine euna sola ragione – Cristo –, non ha che un unicomotivo di unità: amare, come Gesù ci ha amati eha dato la sua stessa vita per noi.

Mentre il Tempo pasquale sta per raggiungere la sua pie-nezza nella celebrazione della Pentecoste, siamo raggiunti oggi da un forte e accorato invito all’amore vicendevole. Gli Atti degli Apostoli ci ricordano che la salvezza di Cristo non è riservata a un piccolo popolo, ma è un’offerta universale, destinata a tutti: l’amore di Dio, infatti, supera ognibarriera e ogni distinzione di spazio e di tempo (I Lettura).

San Giovanni ricorda che l’origine dell’amore sta in Dio:non potremo mai comprendere che cosa voglia dire “amare”se non guardiamo a Gesù e al suo modo di amare per poterlo trasfondere nella nostra vita (II Lettura).

E perché tuttoquesto possa realizzarsi, è necessario rimanere in Gesù, accogliere il suo stile di vita e farlo nostro, osservando i suoi comandamenti (Vangelo).

Itinerario estremamente impegnativo, ma che dona una grande pace al cuore: pace di sapersinella volontà del Padre e vivere a sua immagine e somiglianza. L’amore di Dio esalta la vita, esalta l’uomo al di là di ognidifferenza di etnia, di carattere, di pensiero. L’amore di Dio èveramente universale. Così dev’essere il nostro amore peressere autentico.

don Tiberio Cantaboni

Fonte Edizioni San Paolo

SCARICA LA VERSIONE PDF DEL FOGLIETTO


Articolo precedenteIl Salmo Responsoriale Sal 97 di Domenica 9 Maggio 2021 (con musica)
Articolo successivoProposte per la “Preghiera dei Fedeli” di domenica 9 Maggio 2021