Sr. Palmarita Guida – Commento al Vangelo del 27 Giugno 2020

17

Una pagina che ci fa vedere l’attività taumaturgica di Gesù. Gesù guarisce e guarisce tutti coloro che sono affetti da qualsiasi tipo di malattia: fisica, morale, psicologica, spirituale… guarisce in base alla Fede, non guarisce soltanto coloro che credono nel Dio di Israele, guarisce anche il servo del Centurione Romano grazie alla Fede all’obbedienza piena in Gesù.

Ancora oggi il Signore ci guarisce perché Gesù è lo stesso ieri oggi e sempre e ci guarisce dalle nostre infermità, paure, ferite, paralisi, febbri… ci guarisce da tutti gli attacchi del maligno. Dobbiamo solo avere fede piena in lui.

L’obbedienza alla Parola di Gesù è la chiave per essere guariti. Gesù liberava anche gli indemoniati con la sua Parola. Quanto è grande il potere della Parola di Gesù! Se avessi la piena consapevolezza che ogni volta che io leggo, medito, ascolto la Parola e obbedisco a questa Parola vengo guarito e liberato da Gesù, io trascorrerei ore ed ore sulla Parola di Dio.

Chiediamo oggi al Signore la consapevolezza della potenza della sua Parola e la grazia e il desiderio di dimorare nella sua Parola ma soprattutto di obbedire a questa Parola, l’unica che ha il potere di guarirci integralmente corpo anima e spirito. Amare la Parola sino a farla diventare il nostro respiro, l’eco dei nostri pensieri, il farmaco di tutti i nostri Mali.


A cura di Sr Palmarita Guida della Fraternità Vincenziana Tiberiade 


Articolo precedentedon Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 27 Giugno 2020
Articolo successivodon Pasquale Giordano – Commento al Vangelo del 27 Giugno 2020