Sr. Palmarita Guida – Commento al Vangelo del 15 Aprile 2021

231

Gesù ancora una volta manifesta la sua provenienza: egli viene dal cielo, quindi viene da Dio. Egli è Dio  sceso su questa terra assumendo la nostra carne per rivelarsi pienamente ciò che è: l’amore. Colui che Dio ha mandato, Gesù, la parola fatta carne  contiene lo Spirito senza misura cioè contiene Dio. Chi obbedisce a questa Parola vive già adesso in eterno.

Questa pagina ci fa riflettere su come noi accogliamo la verità di Gesù nella nostra vita e lo Spirito che egli ci dona attraverso la sua parola, quello Spirito che si dà a noi senza misura. Riflettiamo su questa espressione: Egli dona lo Spirito senza misura! Noi siamo abituati a misurare tutto perché è la nostra logica terrena, quella di poter misurare, valutare, comparare… invece la logica di Dio non è quella della misura ma è del dono infinito. Noi misuriamo il nostro amore, misuriamo le nostre parole, misuriamo i nostri gesti, fin dove possiamo arrivare, fin dove ci dobbiamo fermare… noi misuriamo tutto. Dio non misura nulla.

Non misura la sua misericordia che è infinita, non misura il suo amore che è infinito, non misura la sua luce, la sua Grazia.. tutti i doni dello Spirito sono infiniti. Senza misura cioè si possono ricevere sempre, chiunque li chieda, non hanno un limite. Quando ci si lascia avvolgere dallo Spirito veramente non sappiamo dove lo Spirito ci può condurre nelle vie di Dio. Una pagina oggi di straordinaria importanza nella vita spirituale di ogni cristiano. Noi siamo un dono del Padre al Figlio suo Gesù al quale è stato dato ogni cosa per amore. In questo “tutto” ci siamo noi, ciascuno di noi, a cui il Risorto dona il suo Spirito senza misura ogni giorno.

Accogliendo la sua Parola riceviamo il dono che ci fa camminare nelle vie del Signore in comunione stretta con lui, con il suo corpo sacramentale e con il suo corpo mistico che è la chiesa. Apriamo il cuore al suo Spirito senza misura e ameremo anche noi senza misura, vivremo già ora la vita eterna che è la vita senza misura!


A cura di Sr Palmarita Guida della Fraternità Vincenziana Tiberiade 

Articolo precedentedon Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 15 Aprile 2021
Articolo successivodon Nicola Salsa – Commento al Vangelo del 15 Aprile 2021