San Francesco d’Assisi – Commento al Vangelo del 6 Febbraio 2020

487

Il Signore ordina nel Vangelo: Guardatevi da ogni cattivo attaccamento; evitate con cura le preoccupazioni di questo mondo e gli affanni materiali (cfr Mt 6,25). Per questo nessun frate, che sia in casa o in viaggio, deve in alcun modo accettare lui o far raccogliere per suo conto né monete d’oro né spiccioli, e ciò né per comprare vesti o libri, né come salario per alcun lavoro, né per alcun pretesto, salvo in caso di necessità evidente per dei fratelli malati.

Poiché l’oro e il denaro non dobbiamo considerarli più utili o preziosi dei sassolini. Il diavolo fa di tutto per accecare coloro che desiderano il denaro o che gli danno più valore che ai sassolini. Noi che abbiamo lasciato tutto, non perdiamo il Regno dei cieli per così poco (Mc 10,24.28). Se ci capita di trovare in qualche parte delle monete, non facciamoci più attenzione che alla polvere che scuotiamo dai piedi: poiché è vanità delle vanità, tutto è vanità (Eccl 1,2).

(…) Tutti i frati s’impegneranno a seguire l’umiltà e la povertà di nostro Signor Gesù Cristo. (…) Devono rallegrarsi quando si trovano fra gente di bassa condizione e disprezzati, fra poveri e infermi, fra malati e lebbrosi, e fra i mendicanti nelle strade. Quando occorrerà faranno la questua in natura. Non abbiano vergogna: si ricordino piuttosto che nostro Signor Gesù Cristo, il Figlio del Dio vivente e onnipotente (…), è stato povero e senza tetto, ha vissuto di elemosina, lui, la beata Vergine, e i suoi discepoli.

Fonte: «Vangelo del Giorno» è un servizio proposto dall’associazione internazionale Evangelizo.


Incominciò a mandare i Dodici.
Dal Vangelo secondo Marco Mc 6, 7-13 In quel tempo, Gesù chiamò a sé i Dodici e prese a mandarli a due a due e dava loro potere sugli spiriti impuri. E ordinò loro di non prendere per il viaggio nient’altro che un bastone: né pane, né sacca, né denaro nella cintura; ma di calzare sandali e di non portare due tuniche. E diceva loro: «Dovunque entriate in una casa, rimanetevi finché non sarete partiti di lì. Se in qualche luogo non vi accogliessero e non vi ascoltassero, andatevene e scuotete la polvere sotto i vostri piedi come testimonianza per loro». Ed essi, partiti, proclamarono che la gente si convertisse, scacciavano molti demòni, ungevano con olio molti infermi e li guarivano. Parola del Signore