Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 21 Febbraio 2021

48

Fonte: il sito di Robert Cheaib oppure il libretto “Parola e Preghiera” oppure il suo canale Telegram.

Docente di Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana e l’Università Cattolica del Sacro Cuore.


Gesù è sospinto dallo Spirito nel deserto e li viene tentato da Satana. Satana vuole provarlo, lo Spirito vuole manifestare la sua essenza, vuole manifestare la grandezza divina che dimora nella sua umanità.

C’è una certa spiritualità che non ammette che il Signore vuole renderci provati. Tale spiritualità confonde la tentazione con la prova. Il nemica tenta per far cadere.

Il Signore prova per elevare. Accogliendo questa lezione ripetutamente espressa nella Bibbia, acquisiamo una chiave per leggere i nostri momenti di prova: esse non sono con un destino predeterminato, sono uno spazio in cui possiamo farci ammaestrare e rafforzare dalla divina umanità di Cristo che, come noi, fu provato.