Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 14 Gennaio 2020

258

Cosa significa che Gesù “parlava con autorità”? La prima autorità sce dall’essere autori di quanto diciamo. Quindi uno dei significati di autorità è l’autenticità.

Gesù viveva quello che diceva. Quando si incontra qualcuno che crede e vive ciò che dice, c’è in lui un’irradiazione unica e pressoché tangibile. Nel caso di Gesù, poi, c’è un di più: Gesù era quello che diceva. Ora se c’è qualcosa che chi è inautentico non può tollerare è proprio la coerenza.

Lo spirito impuro in questo Vangelo riconosce Gesù, ma questo riconoscimento per lui è tortura, è denuncia delle sue incoerenze e delle sue menzogne. Nel caso del Vangelo di oggi siamo davanti a un caso di possessione demoniaca, ma per cadere nell’intolleranza verso il Signore e verso ciò che è del Signore, ci vuole molto meno.

Basterebbe che ci abituiamo pian piano ad essere incoerenti. Prima o poi, avremo gli stessi sentimenti dello spirito impuro. Libera, Signore, la nostra esistenza dall’inautenticità e rimodellaci con la tua autorità.

Fonte: il sito di Robert Cheaib oppure il suo canale Telegram

Docente di Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana e l’Università Cattolica del Sacro Cuore.


LEGGI IL BRANO DEL VANGELO DI OGGI

Gesù insegnava come uno che ha autorità.
Dal Vangelo secondo Marco Mc 1, 21b-28 In quel tempo, Gesù, entrato di sabato nella sinagoga, [a Cafarnao,] insegnava. Ed erano stupìti del suo insegnamento: egli infatti insegnava loro come uno che ha autorità, e non come gli scribi. Ed ecco, nella loro sinagoga vi era un uomo posseduto da uno spirito impuro e cominciò a gridare, dicendo: «Che vuoi da noi, Gesù Nazareno? Sei venuto a rovinarci? Io so chi tu sei: il santo di Dio!». E Gesù gli ordinò severamente: «Taci! Esci da lui!». E lo spirito impuro, straziandolo e gridando forte, uscì da lui. Tutti furono presi da timore, tanto che si chiedevano a vicenda: «Che è mai questo? Un insegnamento nuovo, dato con autorità. Comanda persino agli spiriti impuri e gli obbediscono!». La sua fama si diffuse subito dovunque, in tutta la regione della Galilea. Parola del Signore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.