Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 12 Marzo 2021

7

Fonte: il sito di Robert Cheaib oppure il libretto “Parola e Preghiera” oppure il suo canale Telegram.

Docente di Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana e l’Università Cattolica del Sacro Cuore.


Lo scriba che riconosce che i due comandamenti dell’amare Dio e dell’amare il prossimo sono i più grandi comandamenti, riceve da Gesù un bellissimo complimento: «Non sei lontano dal regno di Dio».

Chi è capace di vedere la centralità dell’amore, guarda al mondo da un’ottica particolare, un’ottica vicina – anzi, coincidente – con quella di Dio. Certo, il nostro amore ha bisogno di essere purificato, ha bisogno di misurarsi con il vero amore. Per questo, il “corrertivo” del nuovo comandamento di Gesù… Di amare come (ci) ha amato lui è fondamentale.