#Poesia e Breve Commento al #Vangelo del giorno – 15 ottobre 2016

179

mauro-leonardi

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: “Chiunque mi riconoscerà davanti agli uomini, anche il Figlio dell’uomo lo riconoscerà davanti agli angeli di Dio; ma chi mi rinnegherà davanti agli uomini sarà rinnegato davanti agli angeli di Dio. Chiunque parlerà contro il Figlio dell’uomo gli sarà perdonato, ma chi bestemmierà lo Spirito Santo non gli sarà perdonato. Quando vi condurranno davanti alle sinagoghe, ai magistrati e alle autorità, non preoccupatevi come discolparvi o che cosa dire; perché lo Spirito Santo vi insegnerà in quel momento ciò che bisogna dire”. Luca 12,8-12

Commento al Vangelo

Con insistenza Gesù ci invita ad una profonda unità di vita. Essa consiste tanto nel riconoscere davanti agli uomini il volto di Dio che ci ha, per primo, amato infinitamente e gratuitamente. Con insistenza, quasi fino al paradosso, Gesù ci avverte che la salvezza non consiste nel non fare peccati e nel comportarsi bene: vuole però che non rinneghiamo l’amore che abbiamo ricevuto e che ci sforziamo di donarne, almeno una parte, a chi ci circonda.

Poesia

C’è un legame grande tra cielo e terra.
Mi porteranno in cielo le parole che ho detto in terra.
Mi trascineranno all’inferno le parole che ho detto in terra.

C’è un legame grande tra uomini e angeli.
Gli angeli mi ascoltano. Mi sono vicini. Sanno cosa ho detto di te agli uomini.
Loro lo sanno e se lo ricorderanno.

C’è un legame grande tra te e lo Spirito Santo.
Tu sopporterai le mie rabbie, le mie parole dure.
Ma non vuoi che offenda lo Spirito Santo.
Non posso, non devo, bestemmiarlo.
Lui abita dentro di me.
Lui mi insegna, mi custodisce, la vita.
Lui è dentro di me.
Bestemmiarlo è bestemmiare la tua vita in me.
Bestemmiarlo è bestemmiare la vita.
La mia vita e la tua.

[ads2]Questo commento/poesia del vangelo del giorno è fatto dalla prospettiva di una delle donne senza nome che seguivano Gesù (cfr Lc 8, 1-3). Il suo nome è Zippi (Zippora).

A cura di don Mauro Leonardi – Il suo blog è “Come Gesù“[divider style=”solid” top=”10″ bottom=”10″]

[one_fourth]

[/one_fourth]

[one_fourth]

[/one_fourth]

[one_fourth]

[/one_fourth]

[one_fourth_last]

[/one_fourth_last]

“Una donna del vangelo” è anche sul network Papaboys