Per la Famiglia – Commento al Vangelo del 22 Novembre 2018

107

Oggi siamo sopraffatti dal singhiozzo di Cristo alla vista di Gerusalemme. Perché pianse per lei? «Per te verranno giorni in cui i tuoi nemici ti circonderanno di trincee, ti assedieranno e ti stringeranno da ogni parte; distruggeranno te e i tuoi figli dentro di te e non lasceranno in te pietra su pietra». È successo! Perché è successo? «perché non hai riconosciuto il tempo in cui sei stata visitata».

Quante volte ti ha visitato Gesù? Il tempo —anche il tempo della visita di Dio – è per “impiegarlo”, per rispondere, non per farsi sordo …

[box type=”shadow” align=”” class=”” width=””]

LEGGI IL BRANO DEL VANGELO

Lc 19, 41-44
Dal Vangelo secondo Luca

In quel tempo, Gesù, quando fu vicino a Gerusalemme, alla vista della città pianse su di essa dicendo:
«Se avessi compreso anche tu, in questo giorno, quello che porta alla pace! Ma ora è stato nascosto ai tuoi occhi.
Per te verranno giorni in cui i tuoi nemici ti circonderanno di trincee, ti assedieranno e ti stringeranno da ogni parte; distruggeranno te e i tuoi figli dentro di te e non lasceranno in te pietra su pietra, perché non hai riconosciuto il tempo in cui sei stata visitata».

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

Fonte: LaSacraBibbia.net

[/box]

Fonte