Per la Famiglia – Commento al Vangelo del 12 Dicembre 2018

145
Jesús sermón ByN 004 I.07 Jueves I_ESP V5

Oggi Gesù ci soffia una buona idea. A volte siamo stanchi e “sopracaricati”, vale a dire, con molti compiti e cose da fare …

Questo è il mondo moderno: un sacco di attività! E forse poco tempo per i nostri amori, e condividere con i nostri cari.

A Natale Dio non viene per fare molte cose, ma per vivere con noi.

Per insegnarci che la fatica si trasforma in gioia: perché amare ed essere amati è la più bella cosa del mondo.

Fonte

[box type=”shadow” align=”” class=”” width=””]

LEGGI IL BRANO DEL VANGELO

Mt 11, 28-30
Dal Vangelo secondo Matteo

In quel tempo, Gesù disse: «Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per la vostra vita. Il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero».

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

Fonte: LaSacraBibbia.net

[/box]