Per la Famiglia – Breve commento al Vangelo di oggi, 29 Maggio 2021

78

Oggi siamo sorpresi nel vedere alcune autorità religiose chiedere a Gesù un resoconto. Non negano i suoi miracoli (cure, decessi risorti …). Non possono negare la realtà! Ma, invece di “arrendersi” a Lui ed adorarlo riconoscendolo come Dio, lo sottopongono a un interrogatorio indecente. Che arroganza! Altre persone, con un cuore semplice, si prostravano davanti a Gesù Cristo. Loro — le autorità — no…

-Infine, non potendo mantenere questa ipocrisia, finirono per crocifiggere il Signore (perché faceva miracoli e temevano che la gente Lo seguisse …). Davanti a Dio non ci sono “mezze misure“.

AUTORE: Autori Vari
FONTE: Evangeli.net – Illustrazione: Francesc Badia

Articolo precedentedon Lucio D’Abbraccio – Commenti al Vangelo del 30 Maggio 2021
Articolo successivoContemplare il Vangelo di oggi 29 Maggio 2021