Per la Famiglia – Breve commento al Vangelo di oggi, 28 Settembre 2019

3

Oggi leggiamo che «tutti» erano stupiti da quello che stava facendo Gesù. Ma non accettavano l’annuncio che Cristo fa della Sua Passione. Nemmeno Simone Pietro lo capiva. E non siamo cambiati! Siamo ancora schiavi del successo! Ci piace trionfare … ma senza troppi sforzi. Vale a dire: ci piace trionfare semplicemente perché trionfare è “piacevole”. Ma non vogliamo sapere nulla del “non-piacevole” (sacrificio). Libertà senza impegno, amore libero (con divorzio), vivere tranquilli (anche con l’aborto, se fosse più “conveniente”) …

Gesù senza croce … Un “dio-buffone”, un “dio-jolli”, un “dio” a mia misura … Non c’è traccia di eternità qui. Un “dio” come quello ha data di scadenza.