Per la Famiglia – Breve commento al Vangelo di oggi, 24 Novembre 2021

35

Oggi Gesù-profeta ci prepara per il cammino. Non era la prima volta che ci avvertiva delle tribolazioni (incomprensioni, persecuzioni …) che sarebbero venute —e sono arrivate— nel tempo. Nessuno è stato così perseguitato come Gesù Cristo e i suoi discepoli! San Paolo stesso ci ha perseguitato a morte. Ma, «abbiate fiducia; io ho vinto il mondo!».

—Perché Dio permette così tante persecuzioni? Solo Lui lo sa, ma intravediamo in esso un grande Amore: quanta Pazienza! Quanta Misericordia! Ed è così che Dio sconfigge il mondo. Anche noi: «Con la vostra perseveranza salverete le vostre anime». Sangue di martiri, seme di cristiani!

AUTORE: Autori Vari
FONTE: Evangeli.net – Illustrazione: Pili Piñero

Articolo precedentedon Luigi Maria Epicoco – Commento al Vangelo del 24 Novembre 2021
Articolo successivoContemplare il Vangelo del 24 Novembre 2021