Per la Famiglia – Breve commento al Vangelo di oggi, 24 Marzo 2020 – Gv 5, 1-3. 5-16

5

Oggi il miracolo “funziona” in un’altro modo. Il paralitico è lì disteso a terra, per 38 anni. Povero disgraziato! Incapace di nulla. Gesù si anticipa e domanda. Il paziente Gli spiega che cosa gli accade, ma neanche chiede la sua guarigione … Non gli viene nemmeno in testa. Tanti anni! Tale triste situazione rimuove l’nterno di Cristo-Dio…

Così è l’umanità, paralitica e malata di “peccato originale”. Certe volte nemmeno lo pensiamo. Eravamo da tempo “Distesi a terra” in uno stato lamentabile. Nulla che potessimo fare. Nemmeno ci veniva in testa che Dio poteva guarirci. Ma Egli ha preso l’iniziativa e ha dato la vita per la nostra salute.