Per la Famiglia – Breve commento al Vangelo di oggi, 22 Novembre 2019

9

Oggi viene a caso questo serio avvertimento di Gesù. L’avviso è ancora valido, molto valido! In molte aree della società occidentale il senso del sacro è stato indebolito. Ci sono alcuni luoghi dove i matrimoni (o i funerali o le Prime Comunioni) sembrano più uno stadio (o sala per conferenze) che un tempio. Meno preghiamo, più parliamo!

— Quando Gesù si è dispiaciuto nel Tempio (2000 anni fa), Lui non era ancora presente attraverso l’Eucaristia. Ora si!, Immagina allora che dispiacere per Lui.

Fonte

LEGGI IL BRANO DEL VANGELO DI OGGI

Avete fatto della casa di Dio un covo di ladri.

Dal Vangelo secondo Luca
Lc 19, 45-48

In quel tempo, Gesù, entrato nel tempio, si mise a scacciare quelli che vendevano, dicendo loro: «Sta scritto: “La mia casa sarà casa di preghiera”. Voi invece ne avete fatto un covo di ladri».
Ogni giorno insegnava nel tempio. I capi dei sacerdoti e gli scribi cercavano di farlo morire e così anche i capi del popolo; ma non sapevano che cosa fare, perché tutto il popolo pendeva dalle sue labbra nell’ascoltarlo.

Parola del Signore