Per la Famiglia – Breve commento al Vangelo di oggi, 12 Luglio 2021

33

Oggi ascoltiamo diversi insegnamenti di Gesù. Tutti hanno in comune una cosa: il Signore chiama per una risposta radicale. Sarà che Dio sta esagerando?

No! Gesù Cristo non è un pazzo che finisce per morire su una croce per essere stato un’esagerato. L’amore non è mai esagerato e, invece, è sempre radicale. L’amore non lascia “indifferente”.

Pensi che sia possibile amare senza “spettinarsi”? spada contro le mie comodità; pace per gli altri! Quindi, sei sorpreso di vedere Cristo sulla croce?

AUTORE: Autori Vari
FONTE: Evangeli.net – Illustrazione: + Sig. Josep Lluís Martínez i Picañol (Picanyol)

Articolo precedentedon Antonello Iapicca – Commento al Vangelo del 12 Luglio 2021
Articolo successivoContemplare il Vangelo di oggi 12 Luglio 2021