Per la Famiglia – Breve commento al Vangelo di oggi, 10 Marzo 2020 – Mt 23, 1-12

2

Oggi gli scribi ei farisei sono denunciati ancora una volta per Gesù. Loro si mostrano como maestri, ma non lo sono perché inducono le persone all’errore «dicono e non fanno». Quello che insegnano con le parole lo distruggono con la sua condotta. Gesù non vuole nemici ma non gli resta che parlare chiaramente e ad alta voce per difenderci.

San Luca scrive che Gesù «cominciò a fare e poi a insegnare». Ed io?


Fonte

LEGGI IL BRANO DEL VANGELO DI OGGI