Per la Famiglia – Breve commento al Vangelo di oggi, 10 Agosto 2021

106

Oggi ammiriamo la serenità con cui San Lorenzo affrontò il suo martirio l’anno 257. Erano tempi di persecuzione. Papa San Sisto fu martirizzato. Lorenzo era uno dei diaconi che assistevano il Papa.

Si occupava di aiutare i poveri di Roma. L’autorità gli concesse tre giorni per riunire le ricchezze della Chiesa e consegnarle all’imperatore. Ma, sorpresa: San Lorenzo si presentò con una lunga fila di mendicanti, poveri, ammalati, vite complicate … a cui stava assistendo. Ecco i tesori della Chiesa!

21 secoli più tardi, i tesori di Cristo non sono cambiati … siamo noi che dovremmo cambiare!

AUTORE: Autori Vari
FONTE: Evangeli.net – Illustrazione: Pili Piñero

Articolo precedenteMons. Costantino Di Bruno – Commento al Vangelo del 10 Agosto 2021
Articolo successivoContemplare il Vangelo di oggi 10 Agosto 2021