Per la Famiglia – Breve commento al Vangelo di oggi, 1 Ottobre 2019

345

Oggi Gesù sta arrivando a Gerusalemme e vorrebbe riposare in un villaggio nella regione di Samaria. Tuttavia, gli abitanti lo hanno rifiutato perché non volevano vedere gli ebrei. Giovanni e Giacomo “montano in collera”: volevano fulminare quella gente. Ma Gesù rimprovera quella “coraggiosa” reazione. Lui non è venuto a condannare, ma a salvare!

Gesù non ha fulminato quelle persone; non si è lamentato neppure. Ma non aveva altra scelta che “lasciar stare”. —Dio non mi respinge mai, ma … quante volte l’ho costretto a lasciar stare?

Fonte

Qui puoi continuare a leggere altri commenti al Vangelo del giorno.

Prese la ferma decisione di mettersi in cammino verso Gerusalemme.

Dal Vangelo secondo Luca
Lc 9, 51-56
 
Mentre stavano compiendosi i giorni in cui sarebbe stato elevato in alto, Gesù prese la ferma decisione di mettersi in cammino verso Gerusalemme e mandò messaggeri davanti a sé.
Questi si incamminarono ed entrarono in un villaggio di Samaritani per preparargli l’ingresso. Ma essi non vollero riceverlo, perché era chiaramente in cammino verso Gerusalemme.
Quando videro ciò, i discepoli Giacomo e Giovanni dissero: «Signore, vuoi che diciamo che scenda un fuoco dal cielo e li consumi?». Si voltò e li rimproverò. E si misero in cammino verso un altro villaggio.

Parola del Signore