Per la Famiglia – Breve commento al Vangelo di oggi, 1 Agosto 2019

13

Oggi Gesù rompe gli schemi. Chi ha detto che la fede e la religione sono obsoleti e inoltre, noiose? Per tre secoli, soprattutto in Occidente, c’è stata una manata di “furbi” che lo ha instancabilmente ripetuto. E Gesù, che dice? Che chi cerca il Regno dei Cieli non ha il tempo di annoiarsi: mai si esaurirà la ricchezza del Vangelo!

Tutti quei falsi profeti stanno scomparendo. La Chiesa no! Sempre giovane! E … anche te, cerca di non scomparire!

Fonte

Qui puoi continuare a leggere altri commenti al Vangelo del giorno.

Raccolgono i buoni nei canestri e buttano via i cattivi.

Dal Vangelo secondo Matteo
Mt 13, 47-53

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«Ancora, il regno dei cieli è simile a una rete gettata nel mare, che raccoglie ogni genere di pesci. Quando è piena, i pescatori la tirano a riva, si mettono a sedere, raccolgono i pesci buoni nei canestri e buttano via i cattivi. Così sarà alla fine del mondo. Verranno gli angeli e separeranno i cattivi dai buoni e li getteranno nella fornace ardente, dove sarà pianto e stridore di denti.
Avete compreso tutte queste cose?». Gli risposero: «Sì». Ed egli disse loro: «Per questo ogni scriba, divenuto discepolo del regno dei cieli, è simile a un padrone di casa che estrae dal suo tesoro cose nuove e cose antiche».
Terminate queste parabole, Gesù partì di là.

Parola del Signore.

Articolo precedenteContemplare il Vangelo di oggi – 1 Agosto 2019
Articolo successivodon Antonello Iapicca – Commento al Vangelo del 1 Agosto 2019