Per la Famiglia – Breve commento al Vangelo del 14 Marzo 2019 – Mt 7, 7-12

34
Jesús sermón ByN 004 I.07 Jueves I_ESP V5

Oggi Gesù ci incoraggia a chiedere, ma a chiedere con fede. Non come alcuni farisei che gli chiedevano, ma gli chiedevano dei “miracolini” per vedere se Lui venica da Dio. Né noi abbiamo bisogno di prove, né Dio ha bisogno di dimostrare nulla: sappiamo che è il nostro Padre del cielo e questo ci basta per chiedere —con tutta fiducia— tutto quello che ci serve.

«Se dunque voi (…) sapete dare cose buone ai vostri figli, quanto più il Padre vostro del cielo darà cose buone a quelli che gliele domandano!».

Fonte

[box type=”info” align=”” class=”” width=””]Qui puoi continuare a leggere altri commenti al Vangelo del giorno.[/box]

[box type=”shadow” align=”” class=”” width=””]

Vangelo

Mt 7, 7-12
Dal Vangelo secondo Matteo

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto. Perché chiunque chiede riceve, e chi cerca trova, e a chi bussa sarà aperto.
Chi di voi, al figlio che gli chiede un pane, darà una pietra? E se gli chiede un pesce, gli darà una serpe? Se voi, dunque, che siete cattivi, sapete dare cose buone ai vostri figli, quanto più il Padre vostro che è nei cieli darà cose buone a quelli che gliele chiedono!
Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro: questa infatti è la Legge e i Profeti».

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

Fonte: LaSacraBibbia.net

[/box]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.