Padre Antonio Salinaro – Commento al Vangelo del 6 Gennaio 2021

90

Alcune volte capita nella nostra vita che le scelte che facciamo risultino sbagliate… che pensavano di trovarci in un “posto” e invece ci troviamo in un altro; pensavamo di inseguire un sogno e poi ci troviamo in balia delle onde; pensavamo che quello che inseguivamo ci portasse lì dove speravamo!!!

I Magi, in questa giornata dell’epifania, ci insegnano che nella vita possiamo ritrovarci in dei cunicoli bui e senza luce – come accade nella Gerusalemme dei tempi di Gesù – e che lo sbaglio non sia qualcosa di irrimediabile!!! Gli sbagli ci inducono a prendere altre strade più luminose …sbagliare fa parte della vita; è un occasione per ritornare a “riveder le stelle”; a desiderare ancora; a sognare per l’ennesima volta!!! Il signore Gesù ci insegna che lui si manifesta nelle cose ordinarie della vita rendendole straordinarie come la nascita di un bambino!!!

Dio si manifesta come chi ha bisogno di cure e accudimento!! La comunità cristiana manifesta Gesù nella storia e lo dovrebbe fare come un bambino: che non fa paura ma attrae i nostri sguardi, i nostri moti affettivi; la nostra compassione!!! Oggi la festa dell’epifania ci riguarda perché ci invita, come i Magi, a non guardare troppo ciò che è scontato ma a movimentare ciò che vorremmo!!! Tantissimi auguri a tutti.

Udito il re, essi partirono. Ed ecco, la stella, che avevano visto spuntare, li precedeva, finché giunse e si fermò sopra il luogo dove si trovava il bambino.


Via Facebook

Articolo precedentep. Maurizio de Sanctis – Sei speciale… 6 di Gesù!
Articolo successivoEpifania del Signore – Santa Messa di Papa Francesco