p. Lorenzo Montecalvo – Commento al Vangelo del giorno – 16 Dicembre 2019

365

Una volta, un membro della parrocchia, che io dovetti lasciare più di tre anni fa, parlò così bene del significato dell’Eucarestia che il vescovo di Napoli mi chiese dove avesse studiato teologia. Ed io gli risposi: “Qui in parrocchia facendo un cammino di fede” il Vescovo rimase molto meravigliato. L’autorità di evangelizzare non ci viene da una laurea in teologia, ma dall’intima unione con Dio. Ci sono vescovi, preti e professori di teologia che, quando parlano di Dio ti fanno venire il sonno. Ma vi posso assicurare che non è il sonno dello spirito.

I Faresei e gli Scribi (molti di loro erano anche sacerdoti) vedendo e ascoltando Gesù che insegnava le realtà del cielo in maniera divina, s’indignarono contro di Lui perché, non appartenendo alla classe dei docenti, non aveva nessuna autorità di insegnare le cose del cielo. Non avevano capito che l’autorità di Gesù veniva dall’alto. Infatti all’inizio del suo ministero, Gesù disse: “Lo Spirito del Signore è su di me e mi ha inviato a predicare il Vangelo ai poveri in spirito”. Lo Spirito del Signore non scende solo sul clero, ma su tutti quelli che accolgono con fede Gesù.

Noi del clero dobbiamo gioire quando un fedele annuncia non solo la parola del Vangelo, ma anche lo spirito del Vangelo. Ho incontrato cristiani che, senza aver frequentato facoltà teologiche, mi hanno fatto sussultare di gioia quando hanno parlato delle meraviglie di Dio con un linguaggio vivo, efficace e tagliente.

Che lo Spirito Santo susciti nella Chiesa un diluvio di santi e opere sante! Amen. Alleluia.

LEGGI IL BRANO DEL VANGELO DEL GIORNO

Il battesimo di Giovanni da dove veniva?
Dal Vangelo secondo Matteo Mt 21, 23-27   In quel tempo, Gesù entrò nel tempio e, mentre insegnava, gli si avvicinarono i capi dei sacerdoti e gli anziani del popolo e dissero: «Con quale autorità fai queste cose? E chi ti ha dato questa autorità?».   Gesù rispose loro: «Anch’io vi farò una sola domanda. Se mi rispondete, anch’io vi dirò con quale autorità faccio questo. Il battesimo di Giovanni da dove veniva? Dal cielo o dagli uomini?».   Essi discutevano fra loro dicendo: «Se diciamo: “Dal cielo”, ci risponderà: “Perché allora non gli avete creduto?”. Se diciamo: “Dagli uomini”, abbiamo paura della folla, perché tutti considerano Giovanni un profeta».   Rispondendo a Gesù dissero: «Non lo sappiamo». Allora anch’egli disse loro: «Neanch’io vi dico con quale autorità faccio queste cose». Parola del Signore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.