p. Enzo Fortunato – Commento al Vangelo del 7 Giugno 2022

77

- Pubblicità -

#bravagente…il Vangelo ci invita ad essere gente che da sapore alla vita e ci ricorda che solo con la luce nel cuore possiamo diventare stelle che brillano nella notte della vita…

Preghiera per la pace

O Signore,
c’è una guerra
e io non possiedo parole.
Tutto quello che posso fare
è usare le parole
di Francesco d’Assisi.
E mentre prego
questa antica preghiera
io so che, ancora una volta,
tu trasformerai la guerra in pace
e l’odio in amore.
Dacci la pace,
o Signore,
e fa’ che le armi siano inutili
in questo mondo meraviglioso.
Amen.

Link al video

Articolo precedentefra Stefano M. Bordignon – Commento al Vangelo del 7 Giugno 2022
Articolo successivoVangelo Daily – Lettura e Commento al Vangelo del 7 Giugno 2022