p. Enzo Fortunato – Commento al Vangelo del 30 Aprile 2022

64

- Pubblicità -

Dai confini ora siamo in Ucraina…il vangelo ci invita a non temere…grazie del vostro affetto bravagente…

Link al video

Articolo precedentedon Alessandro Dehò – Commento al Vangelo del 1 Maggio 2022
Articolo successivoFabrizio Morello – Commento al Vangelo del giorno, 30 Aprile 2022