p. Enzo Fortunato – Commento al Vangelo del 28 Agosto 2021

80

#buongiornobravagente…il #vangelo ci dice che il cristiano é chiamato a sporcarsi le mani e che ognuno di noi é diverso dall’altro…e lo facciamo con #sanfrancesco nelle nostre case e lungo il corso della vita.

Link al video

Articolo precedenteCommento al Vangelo del 29 Agosto 2021 – don Giovanni Berti (don Gioba)
Articolo successivoFabrizio Morello – Commento al Vangelo del giorno, 28 Agosto 2021