p. Enzo Fortunato – Commento al Vangelo del 27 Luglio 2020

30

Buongiorno brava gente e pace e bene.

Oggi condividiamo alla luce del Vangelo una domanda importante: cosa attendiamo? Cosa desideriamo da Dio? Come lo immaginiamo? Due risposte ci dona… Il granellino di senape e il lievito… Insieme camminiamo con san Francesco…

Diretta Facebook


Link al video

Articolo precedentedon Antonello Iapicca – Commento al Vangelo del 27 Luglio 2020
Articolo successivodon Francesco Dell’Orco – “Tendi la tua mano al povero”