p. Enzo Fortunato – Commento al Vangelo del 18 Maggio 2020

50

Buongiorno brava gente e pace e bene.

Oggi condividiamo alla luce del Vangelo un verbo straordinario che ci fa fare un dei viaggi più importanti e da uno dei luoghi che ci rimandano al cantico delle creature e dove San Francesco

Diretta Facebook


Link al video

Articolo precedenteDavide Moreno – Commento al Vangelo del 18 Maggio 2020
Articolo successivosanta Faustina Kowalska, vergine, nel Calendario Romano Generale