p. Enzo Fortunato – Commento al Vangelo del 17 Dicembre 2020

136

Buongiorno brava gente e pace e bene a tutti voi.

Oggi il Vangelo ci invita a comprendere come Dio scrive anche sulle righe storte…un capolavoro di Dio noi siamo…e lo facciamo insieme a san Francesco…lungo le strade della vita e nelle nostre case.

Link al video
Articolo precedenteEnzo Bianchi – Commento al Vangelo di domenica 20 Dicembre 2020
Articolo successivop. Bruno Oliviero (padre Elia) commenta il Vangelo del 20 Dicembre 2020