p. Enzo Fortunato – Commento al Vangelo del 16 Luglio 2021

94

Buonaserabravagente…eccoci…il Vangelo ci ricorda l’importanza di favorire la relazione con Dio e non la relazione con la Legge…Gesù ci provoca dicendoci: non avete mai letto le Scritture…e lo facciamo con sanfrancesco lungo il corso della vita e nelle nostre case.

Link al video

Articolo precedentedon Mauro Leonardi – Commento (e poesia) al Vangelo del giorno, 16 Luglio 2021
Articolo successivodon Pasquale Giordano – Commento al Vangelo del 16 Luglio 2021