p. Enzo Fortunato – Commento al Vangelo del 14 Dicembre 2020

56

Buongiorno brava gente e pace e bene a tutti voi.

Oggi Gesù ci invita a vivere il Tempio attraverso tre sfaccettature: luogo dell’incontro, luogo delle domande, luogo della conversione…e lo facciamo insieme a san Francesco…lungo le strade della vita e nelle nostre case.

Link al video
Articolo precedenteSr. Palmarita Guida – Commento al Vangelo del 14 Dicembre 2020
Articolo successivoPaolo de Martino – Commento al Vangelo di domenica 20 Dicembre 2020