p. Arturo MCCJ – Commento al Vangelo del 29 Aprile 2020

348

Diciamo da subito che Gesù non prende posizione contro il sapere, contro la cultura, tutt’altro. I sapienti e i dotti a quel tempo erano i dottori della legge, il magistero ufficiale di Israele, quelli che, di fatto, avevano già hanno condannato Gesù come bestemmiatore. Perché Gesù dice che il Padre a loro ha nascosto queste cose?

Il criterio di interpretazione della scrittura per Gesù, e non solo, era il bene dell’uomo, lo abbiamo visto in diversi passaggi dei vangeli. Gesù si ribella a coloro che, pur sapendo di questo criterio, avevano fatto della Parola una mera dottrina, una legge rigida e inamovibile, nella quale l’osservanza di comandamenti, di precetti, era più importante del bene dell’uomo. Ebbene queste persone rischiano di avere come un velo davanti agli occhi che impedisce loro di scoprire il disegno d’amore di Dio sull’umanità.

Ma anche se coloro che dovrebbero avere le chiavi di trasmettere questa visione di un Dio che è sempre Amore, fedeltà e misericordia l’hanno trasformato in un Dio Padrone, Gesù oggi dice che non impedirà ai famosi ‘piccoli’ di percepire nella vita e nella storia questa presenza. Ecco allora l’invito a coloro che sono schiacciati e stanchi di una LEGGE che opprime,m da parte di Gesù affinchè ritorvino in Lui in ristoro. Il verbo adoperato dall’evangelista “dare ristoro” significa “far riposare, far cessare la fatica”, cioè recuperare il fiato. E’ Gesù che dice “Io sarò il vostro respiro”.

Quindi quanti sono oppressi da un rapporto con Dio che non riescono a portare avanti per via delle troppe leggi e regole, Gesù dice “accogliete me, io sarò il vostro respiro. Io sarò quello che vi darà fiato”, perché ciò che lui insegna, è buono (il mio giogo infatti è dolce).

p. Arturo MCCJ

Fonte: Telegram

Il canale Telegram “Vedi, Ascolta, VIVI il Vangelo”.

Un luogo dove ascoltare ed approfondire la Parola con l’apporto di P. Arturo, missionario comboniano 🇮🇹 🏴󠁧󠁢󠁥󠁮󠁧󠁿🇵🇪🇧🇷, teologo biblista. Se vuoi comunicarti con loro, scrivici a paturodavar @ gmail.com BUON CAMMINO!!!

https://t.me/parolaviva

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno