p. Arturo MCCJ – Commento al Vangelo del 24 Giugno 2020

157

Tutte noi, tutti noi nella nostra vita riconosciamo alcune persone: donne, uomini, anche comunità, come riferimento particolare, come maestre e maestri per gli ideali e la coerenza delle loro esistenze, per l’insegnamento da loro ricevuto proprio sul senso profondo e ultimo della vita, sulle dimensioni costitutive e permanenti, su quella sintesi che si può chiamare “la sapienza del vivere”.

Viene spontanea in questi riconoscimenti la ricerca sulle storie di vita di queste maestre e di questi maestri, di questi profeti e martiri: sulla loro origine, sulla loro infanzia e giovinezza sulle loro scelte da adulte; sulle persone frequentate, sui luoghi in cui sono nate e cresciute, in cui sono transitate o vissute; e questo non per una curiosità superficiale, ma nell’intento di intuire e approfondire motivazioni e vissuti, scelte e difficoltà, resistenze e perseveranze.

Così capita anche con Giovanni il Battista. Una nascita sorprendente: Zaccaria, sacerdote e sua moglie Elisabetta non avevano figli. Lui, sacerdote, manifesta la sua incredulità data l’età avanzata sua e della moglie.

Questo scetticismo ha come conseguenza il suo mutismo: come segno della chiusura alla fiducia e all’affidamento rispetto alle situazioni che si ritengono impossibili. Ora da vecchio, Zaccaria deve accogliere il nuovo e il tutto avviene attraverso il coraggio della Madre di Giovanni che si permette di spezzare una tradizione secolare.

Tutti furono meravigliati, dice il vangelo, una donna che impone il nome al figlio non si era mai sentito, ma soprattutto ancora più grave e destabilizzante un sacerdote che rompe con la tradizione, questo è qualcosa di inaudito, qualcosa che rende meraviglia. Che bello sarebbe se anche noi avessimo il coraggio di iniziare nuovi cammini per annunciare la presenza di dio tra di noi.


Fonte: Telegram

Il canale Telegram “Vedi, Ascolta, VIVI il Vangelo”.

Un luogo dove ascoltare ed approfondire la Parola con l’apporto di P. Arturo, missionario comboniano 🇮🇹 🏴󠁧󠁢󠁥󠁮󠁧󠁿🇵🇪🇧🇷, teologo biblista. Se vuoi comunicarti con loro, scrivici a paturodavar @ gmail.com BUON CAMMINO!!!

https://t.me/parolaviva

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno