Michele Tambellini – Commento al Vangelo del 20 Maggio 2020

149

- Pubblicità -

“Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non siete capaci di portarne il peso”. Dare tempo al tempo… c’è bisogno di tempo e di Spirito, quello spirito che ci guiderà a tutta la verità.

È nel tempo che ogni amore trova il suo pieno compimento e il suo sviluppo autentico. È il tempo che verifica se quell’amore è davvero fondato sulla roccia, oppure alla prima “mareggiata” crolla tutto. Il tempo mette alla prova ogni nostro desiderio.

Lo spirito scruta ogni cosa, guida , conduce e ci aiuta a comprendere. Lasciandoci guidare dalla Parola di oggi, tempo e spirito siano le parole che ci accompagnano. Lasciamoci prendere per mano dallo Spirito, ci guidi e ci conduca alla conoscenza piena della verità.

Se ci lasceremo guidare allora, daremo un volto, un nome, a tutto ciò che fino ad oggi è ignoto e abita nel nostro cuore.

Michele Tambellini, seminarista dell’arcidiocesi di Lucca.

Articolo precedenteFabrizio Morello – Commento al Vangelo del giorno, 20 Maggio 2020
Articolo successivoContemplare il Vangelo di oggi 20 Maggio 2020